Moto ad Assen. Gulf Althea BMW ottavo sia in SBK sia in STK1000

 
Il Gulf Althea BMW Racing team e pilota Loris Baz hanno completato il quarto round del campionato Mondiale Superbike ad Assen, chiudendo la seconda gara del weekend in ottava posizione. Nella categoria Superstock 1000, anche Alessandro Delbianco ha ottenuto l’ottavo posto.
 
Superbike – Gara 2 – Baz è partito dalla quarta casella della griglia dopo aver finito la gara di ieri in settima posizione. Perdendo qualche posizione in partenza, al termine del primo giro il francese transitava all’ottavo posto. Trovando un buon ritmo, il pilota Gulf Althea BMW è stato in grado di passare settimo al quinto giro, in un piccolo gruppo di quattro piloti, ma in seguito ha perso terreno nella fase centrale della corsa. Nono a metà gara, il transalpino ha cominciato a soffrire per un calo della gomma negli ultimi giri ma, nonostante questo ha potuto guadagnare una posizione nelle ultime curve, passando sotto la bandiera a scacchi in ottava posizione.
 
Superstock 1000 – Gara – undicesimo in griglia, Delbianco ha cominciato la gara in modo molto determinato, risalendo in quinta posizione nell’arco di poche curve. Perdendo una posizione nei primi giri, l’italiano ha girato al sesto posto fino al nono passaggio. A quel punto è scattata una bella battaglia per la sesta posizione fra di lui, Vitali e Buehn. Delbianco è stato molto bravo a difendersi dagli attacchi dei suoi rivali, resistendo fino all’ultimo giro, quando, nelle ultime curve, ha purtroppo perso due posizioni ed ha tagliato il traguardo all’ottavo posto, conquistando i suoi primi punti della stagione.
 
Dopo quattro round del WorldSBK, Loris Baz è nono nella classifica generale, con 44 punti. Delbianco prende i suoi primi punti, 8, per posizionarsi dodicesimo nella classifica della Stock1000. BMW è quinta nella classifica dei costruttori SBK con 44 punti.
error: Content is protected !!