ATANASOV PROVA OK (AL NETTO DI UN PAIO DI SFASATURE). A CALDERINI MANCA IL GOL

Iannarilli 6.5 (non deve fare molto, ma basta una sua grande parata, subito dopo il rigore, per evitare il pareggio ospite); Celiento 6 (prestazione regolare) Atanasov 6.5 (è indubbiamente il migliore della difesa. Peccato per un paio di errorini, senza i quali avrebbe meritato il voto più alto) Sini 6 (fa la sua parte) Peverelli 6+ (gioca bene, facendo le due fasi e in più ruoli, anche esterno alto a destra nella ripresa); Baldassin 6.5 (prosegue la sua bellissima stagione e mette dentro il quinto gol stagionale) (Cenciarelli 6 entra e dà l’impressione di attraversare un buon momento) Di Paolantonio 6 (gara pulita) Benedetti 6+ (sostanza e corner del secondo gol); Vandeputte 6.5 (segna la punizione e spezza il periodo-no) (De Vito ) Jefferson 6 (sembra nervoso, si lamenta spesso con l’arbitro: gioca spalle alla porta, ricevendo il fallo sistematico) (De Sousa sv) Calderini 6.5 (ancora una volta diventa assai più pericoloso quando viene schierato – nel secondo tempo – in posizione centrale, a ridosso della punta, con libertà di spaziare. Si mangia un gol grandissimo nel finale: con quello avrebbe meritato il sette) (Zenuni sv

 

error: Content is protected !!