Verso la fase finale che si svolgerà in Abruzzo

Saranno 4 giorni di eventi con tutto il bello di sport, cultura e spettacolo: dal 13 al 16 giugno 2018 saranno infatti in programma la mostra celebrativa dei 120 anni della FIGC, il Convegno “120 FIGC: dalla storia ad una nuova vittoria” dove si porrà l’accento sul futuro del pallone. Si terranno, inoltre, convegni dedicati alla salute e al benessere del calciatore, un evento in piazza che vedrà la partecipazione di un gran numero di bambini delle associazioni dilettantistiche che condivideranno assieme a Lega Pro i valori dello sport, un’importante iniziativa benefica a sostegno dei progetti per i minori di Unicef, corner informativi su sport e salute e spettacoli, per chiudersi poi con la partita che decreterà l’ultimo pass per la Serie B.

“La fase finale dei play off, oltre alle partite, avrà come cornice una serie di confronti– dichiara Gabriele Gravina, Presidente Lega Pro– per una formula, inaugurata lo scorso anno, che trasforma un evento sportivo in un appuntamento che offra un luogo permanente di riflessione sull’oggi e sul futuro del calcio italiano, con una forte matrice sociale e culturale; ma anche un’occasione per far festa nel segno dello sport”.

Il programma sarà illustrato nel corso della conferenza stampa, mercoledì 13 giugno alle ore 12, a Pescara presso l’Aurum. Seguirà il save the date per la stampa.

PLAY OFF SERIE C in numeri: I play, che nacquero 25 anni fa nella stagione 1992-1993, hanno preso il via venerdì 11 maggio e si chiuderanno il 16 giugno a Pescara con la finale in gara unica allo Stadio Adriatico “Giovanni Cornacchia”, con 38 partite disputate in 35 giorni.

 

error: Content is protected !!