Moto. Top ten per Baz e il Gulf Althea BMW a Donington

 
Il sesto round del Mondiale Superbike si è concluso oggi a Donington Park con una seconda gara rivelatasi abbastanza impegnativa per il Gulf Althea BMW Racing team e per il pilota Loris Baz, che hanno tagliato il traguardo decimi. Nella categoria Superstock 1000, il giovane Alessandro Delbianco è stato vittima di una caduta nel corso del primo giro.
 
Superbike – Gara 2 – Baz, quarto in griglia oggi, è partito molto bene ed è stato in grado di mantenere la posizione nelle prime curve. Purtroppo, però, messo sotto pressione dalle due Kawasaki ufficiali che lo seguivano, ha dovuto retrocedere di qualche posizione nella prima fase di gara, trovandosi ottavo al settimo giro. A causa di una scelta di gomma diversa rispetto a gara 1 e con qualche difficoltà di chattering all’anteriore della sua moto, il francese ha faticato a trovare un buon ritmo oggi, perdendo terreno nella fase centrale per passare sotto la bandiera a scacchi in decima posizione finale.
 
Superstock 1000 – Gara – da terzo in griglia, Delbianco era quarto nelle prime curve; purtroppo la sua gara si è conclusa ancora prima di iniziare, quando una scivolata alla curva Melbourne Hairpin lo ha escluso dai giochi. Un grande peccato vista la sua ottima prestazione nelle sessioni di venerdì e sabato, ma fortunatamente non ci sono state conseguenze fisiche per il pilota.
 
Concluso il sesto round, Loris Baz è nono nella classifica generale, con 67 punti. Nella categoria Stock1000, Delbianco si trova dodicesimo, con 15 punti.
error: Content is protected !!