VITERBESE-SUDTIROL (LIVE) 2-2. AUTOGOL DI TAIT, DOPPIETTA DI COSTANTINO. E LA RIPEZZA “JEFF”

I GOL

35. autorete Tait (1-0), 59. Costantino (1-1), 72. Costantino (1-2), 90. Jefferson (2-2)

LE FORMAZIONI

VITERBESE (4-3-3): Iannarilli; Celiento, Sini, Rinaldi, Peverelli (83. Mendez); Baldassin, Di Paolantonio, Cenciarelli (71. Mosti); Vandeputte (56. De Vito), Jefferson, Calderini (71. Bismark)
In panchina: Micheli, De Sousa, Zenuni, Sanè, Pini, Pandolfi, Atanasov, Benedetti, 
Allenatore: Stefano Sottili
FC SÜDTIROL (3-5-2): Offredi; Erlic, Sgarbi, Vinetot; Tait, Broh, Berardocco (88. Zanchi), Fink (67. Smith), Frascatore; Costantino (88. Heatley Flores), Candellone (78. Gatto)
In panchina: D’Egidio, Bertoni, Cia, Baldan, Cess, Boccalari, Oneto, Berardi
ARBITRO: Alessandro Prontera di Bologna (Saccenti-Marchi)

LA VIGILIA DELLA GARA

Le abitudini non si abbandonano, soprattutto se hanno portato fortuna! E alla Viterbese è successo esattamente questo: ha sempre vinto nelle partite in notturna, che Sottili ha voluto “accompagnare” con quella che apparve anche un po’ insolita, la rifinitura del mattino, nella stessa giornata della gara.

Anche oggi accadrà questo e la Viterbese effettuerà la sgambatura antimeridiana, poi rimarrà insieme fino al momento di arrivare allo stadio “Rocchi” dove, alle ore 20.30, giocherà l’inedita sfida con il Sudtirol.

“Il Sudtirol – ha detto l’allenatore Stefano Sottili – la ritengo in assoluto la rivelazione dei tre gironi di serie C. Nessuno, a inizio stagione, l’avrebbe accreditata come squadra in grado di ambire alle prime posizioni, mentre, con merito, è arrivata seconda nel proprio girone.

Ha un allenatore che ha dato un’impronta ben precisa e una grande organizzazione di gioco: ha perso, strada facendo, un diesse che ha lasciato il club per andare, non a caso, in B, in una società blasonata come il Palermo, ma è stato sostituito da Paolo Bravo che, a mio avviso, è uno dei migliori nel suo campo.

Quindi solo complimenti per quello che hanno fatto, massimo rispetto per un avversario contro il quale giocheremo due partite che rappresentano un tassello importante, un’ulteriore possibilità per raggiungere il nostro sogno. Ovviamente, vista la posizione migliore raggiunta in classifica, loro avranno a disposizione due risultati su tre, che è un grande vantaggio, per una squadra che in questa stagione ha subito pochissimi gol.

Noi arriviamo dalla vittoria di Pisa che ci ha certamente dato maggior entusiasmo ed accresciuto l’autostima, ma che non deve rappresentare motivo di presunzione. Deve, semmai, essere la spinta in più per affrontare con rispetto un avversario difficile, che fa nell’organizzazione, della corsa e della fisicità le armi migliori”.

Viterbese-Sudtirol è la gara di andata dei quarti di finale, verso quella serie B di cui, in casa gialloblu non si vuol neanche sentirne parlare, ma che, in teoria, è anche più vicina di quanto possa essere immaginata, con la finalissima di Pescara, del sedici giugno, distante solo due turni da essere superati.

Il primo è questo, la sfida al calcio altoatesino, con Sottili che, probabilmente, insisterà sull’undici che maggiormente gli ha dato soddisfazione – e risultati – negli ultimi tempi, regalando agli sportivi gialloblu ben sei vittorie consecutive.

 

Il tridente dovrebbe essere quello con Jefferson, Calderini e Vandeputte, mentre in difesa i veterani Sini, Rinaldi e Celiento sono pronti ad un’altra “battaglia” per fermare attaccanti decisamente poco conosciuti.

QUESTO IL CAMMINO DELLA VITERBESE

IL CAMMINO GIALLOBLU  2017/2018

Viterbese – Prato 3-1 Tortori 2, Vandeputte
Arzachena – Viterbese 1-3 Celiento 2, Baldassin
Viterbese – Carrarese  4-3 Jefferson 2, Cenciarelli, Bismark
Pisa – Viterbese 2-1 Razzitti ®
Viterbese – Giana Erminio 2-3 Jefferson, Cenciarelli
Gavorrano – Viterbese 0-3 Jefferson, Atanasov, Vandeputte
Viterbese – Pro Piacenza 1-0 Cenciarelli
Viterbese – Monza 0-1
Piacenza – Viterbese 0-1 Razzitti
Viterbese – Siena 1-3 Jefferson ®
Arezzo – Viterbese 1-1 Razzitti ®
Viterbese – Lucchese 2-2 Razzitti, Celiento
Livorno – Viterbese 3-0
Viterbese – Pistoiese 1-1 Razzitti
Alessandria – Viterbese 1-3 Celiento, Cenciarelli, Bismark
Viterbese – Cuneo 3-0Vandeputte, Sini, Baldassin
Riposa Viterbese
Viterbese – Olbia 1-0 Vandeputte
Pontedera – Viterbese 1-1 Mendez

 

Prato – Viterbese 0-2 Vandeputte, Jefferson ®
Viterbese – Arzachena 1-0 Vandeputte
Carrarese – Viterbese 0-1 Baldassin
Viterbese – Pisa 0-0

Giana Erminio – Viterbese 0-0
Viterbese – Gavorrano 2-0 Rinaldi, De Sousa
Pro Piacenza – Viterbese 3-1 Atanasov
Monza – Viterbese 0-0
Viterbese – Piacenza rinviata
Robur Siena – Viterbese 1-0
Viterbese – Arezzo 2-0 Jefferson, Jefferson ®
Lucchese – Viterbese 1-1 Baldassin
Viterbese – Livorno 1-3 Bismark
Pistoiese – Viterbese 0-0
Viterbese – Piacenza Recupero 1-2 Calderini ®

Viterbese – Alessandria 1-1 Bismark
Cuneo – Viterbese 2-0
Riposa Viterbese (21/04)
Olbia – Viterbese 0-1 Cenciarelli
Viterbese – Pontedera 1-0 Celiento

PLAYOFF

Viterbese-Pontedera 2-1 Vandeputte, Baldassin

Viterbese-Carrarese 2-1 Jefferson, Di Paolantonio

Viterbese-Pisa 1-0 Sini

Pisa-Viterbese 2-3 Baldassin, Rinaldi, Cenciarelli

I MARCATORI

 

Jefferson 8

Vandeputte 6

Celiento, Cenciarelli, Razzitti 5

Baldassin 4

Bismark 3

Atanasov, Tortori 2

Calderini, De Sousa, Rinaldi, Sini, Mandez 1

(DEI PLAYOFF)

Baldassin 2,

Jefferson, Di Paolantonio, Vandeputte, Sini, Rinaldi, Cenciarelli

 

 

 

error: Content is protected !!