OBBEDIO, OBIETTIVO GIALLOBLU PER IL RUOLO DI DIESSE?

Dalla Toscana rimbalza questa voce di mercato per un direttore sportivo che si dice abbia lavorato molto bene alla Lucchese in coppia con il tecnico Lopez.

E’ anche uno – abbastanza controcorrente – che sanno fare autocritica, visto che ha dichiarato che “nell’allestire l’organico si fanno anche degli errori.  Può essere che io anche abbia sbagliato delle valutazioni.”  

In merito al bilancio dei due anni dietro la scrivania rossonera, il direttore sportivo di Giulianova ha fatto un paragone con la sua esperienza da calciatore in quel di Messina. “Da giocatore a Messina vinsi due campionati di fila, arrivando fino alla B, per poi gettare le basi per il successivo salto in A con elementi di categoria superiore.” – Dall’agosto 2016 ad oggi abbiamo fatto una cosa più difficile che vincere un campionato, ossia sistemare un club. Non era così semplice mantenere il professionismo a Lucca, con tanti ragazzi che hanno creduto, come Damiani e Baroni, nelle parole mie e dell’allenatore.”

 

error: Content is protected !!