TUTTI ALLA RICERCA DELLA CONDIZIONE: A LUGLIO NON POTREBBE ESSERE DIVERSAMENTE!

PALERMO E RINALDI I MIGLIORI

Forte 6 (ancora un colpo d’occhio da tarare, ma nel secondo tempo fa anche un paio di parate);  De Giorgi  6 (alla ricerca della condizione, come tutti) Milillo 6 (sostituisce l’acciaccato Sini) Rinaldi 6.5 (non ha ancora lo smalto dei giorni migliori, ma rimane il migliore della difesa) De Vito 6 (discorso identico a quello fatto per De Giorgi);  Artioli 6 (voto di stima, perchè a stagione inoltrata non sarebbe arrivato alla sufficienza: Lopez lo toglie all’intervallo) 1’ st Palermo 6.5 (cambia il centrocampo della Viterbese ed anche il volto della partita, segnando il gol decisivo con furbizia) Damiani 6+ (piazzato in cabina di regia, si muove bene, ma ha bisogno di mettersi in tasca un bel pò di mestiere) Cenciarelli 6+ (i soliti “strappi” che possono dare lo sprint giusto al centrocampo) 42′ st Messina sv; Vandeputte 6 (gioca di punta pura: se deve continuare a giocare lì – ma non crediamo – dovrà lavorare molto); Roberti 6 (si dà un gran da fare e va vicino al gol nel primo tempo) Zerbin 6 (gioca ovunque: dietro le due punte al centro, a sinistra, al loro fianco: a ranghi completi bisognerà decidere che ruolo assegnargli) 36’ st Bismark sv. 

RENDE 5.5

Nel primo tempo ha ampiamente meritato la sufficienza, così come negli ultimissimi minuti, quando ha cercato il gol del pari. Non ha saputo reagire adeguatamente, invece, al gol subito.

ARBITRO: Cipriani di Empoli 5+

Due gol annullati, un calcio di rigore su cui hanno reclamato gli ospiti: diversi errori, da una parte e dall’altra. 

error: Content is protected !!