LA VITERBESE FA IL TIFO PER … L’ENTELLA!

Ormai non ci sono più dubbi: se l’Entella torna in B, la Viterbese prende il suo posto nel girone A, a prescindere da come vadano a finire le sentenze di TAR e CONI per le società che chiedono il ripescaggio tra i Cadetti.

Lo ribadisce, praticamente, il comunicato della Lega Pro di oggi:

 

Premesso che 
– la decisione del Collegio di Garanzia n. 60-2018 del 19 settembre 2018, relativa al ricorso posto in essere dalla VIRTUS ENTELLA, dispone di “…applicare la sanzione nella stagione sportiva 2017/2018, rideterminando opportunamente la classifica finale del campionato di serie B e così dando atto dell’avvenuta retrocessione della A.C. Cesena SpA attraverso un semplice scorrimento di classifica stessa, lasciando alla F.I.G.C. ed alla Lega di Serie B l’adozione dei conseguenti provvedimenti”.
– con C.U. n. 18/DIV del 20 settembre 2018 la Lega disponeva la sospensione a data da destinarsi delle gare della VIRTUS ENTELLA, ritenendo opportuno attendere i provvedimenti dei competenti organi con riferimento all’esecuzione della decisione del Collegio di Garanzia;

considerato che 
– i provvedimenti de quibus, adottati con riferimento alla società VIRTUS ENTELLA, potrebbero modificare la composizione e di conseguenza il calendario del girone A del Campionato Serie C 2018/2019;
– in tale ipotesi, il girone che potrebbe essere suscettibile di rivisitazioni è il girone C e che la società che potrebbe subire variazione di collocamento all’interno di detto Girone, nel rispetto del criterio oggettivo della latitudine, adottato per la composizione dei gironi, è la VITERBESE CASTRENSE;
– considerato che Lega Pro deve salvaguardare la regolarità della competizione sportiva,

a Lega Pro dispone
di sospendere, fino a data da determinarsi, le gare della società VITERBESE CASTRENSE.

 

 

error: Content is protected !!