La nuova ambulanza dei Cavalieri del Soccordo

Si è tenuta nella chiesa di Sant’Amanzio a Vitorchiano la cerimonia di inaugurazione della nuova ambulanza dei Cavalieri del Soccorso.

L’evento, reso possibile grazie alla generosità della popolazione oltre che dall’instancabile attività di assistenza dell’associazione, ha visto la partecipazione dell’amministrazione comunale, della Banca di Viterbo e di numerose associazioni di volontariato.

“Un’arcobaleno di solidarietà e di amore !”. Così è stato definito da Ivana Tamburini, Presidente dei Cavalieri del Soccorso Città di Vitorchiano, il mix dei colori delle divise delle diverse realtà di volonariato presenti.

La Banca di Viterbo ha inoltre donato alla nuova ambulanza un defibrillatore, indispensabile strumento di questi equipaggi nelle manifestazioni e negli eventi.

La presidente Tamburini ha auspicato la sempre crescente collaborazione tra associazioni esaltandone il valore citando la frase di Madre Teresa di Calcutta : “Nella vita non possiamo sempre fare grandi cose, ma possiamo fare piccole cose con grande amore”.

La cerimonia si è conclusa con la donazione di una realizzazione commemorativa in ceramica e legno a tutte le associazioni e personalità presenti e con la benedizione da parte del parroco dei mezzi e dei volontari.

La nuova unità mobile sarà immediatamente operativa in tutti gli scenari di assistenza del nostro territorio.

error: Content is protected !!