RADIO “A”. MASSIMO PACI, UN MARCHIGIANO IN DIFESA

Massimo Paci, EX calciatore
Massimo Paci è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo difensore, tecnico del Montegiorgio. 
Nascita: 9 maggio 1978 (età 40 anni), Provincia di Fermo
Altezza: 1,9 m
Peso: 88 kg
Numero: 24 (Robur Siena / Difensore), 24 (Brescia Calcio / Difensore)
Questo è un articolo di Sportviterbo nel 2016.
“Adesso a Parma uno come Massimo Paci guai a chi glielo tocca. Una bella soddisfazione e un’ancor più bella carriera per il ragazzone marchigiano che si rilassa  – nel suo tempo libero – con delle grandi passeggiate sulla spiaggia insieme al suo cane ed a cui un ginocchio rischiava di fargli un brutto scherzo appena fatto capolino nel calcio. Doveva esordire nella Juventus a poco più di 20 anni ed invece arrivò un crack da far paura.

La Viterbese è stata la sua “riabilitazione”, non senza qualche dubbio iniziale, quando, ad esempio, venne spedito a giocare con la Berretti allenata da Puccica e non furono tutte rose e fiori. Ma proprio Puccica, l’anno successivo, riuscì a rilanciarlo alla grande e Massimo Paci giocò in gialloblu la stagione 2001/02 ad altissimi livelli, con 27 presenze e 2 reti al suo attivo. Reti che ha sempre segnato, tanto è vero che vanta un record personale di 4 nella stagione 2007/08 in serie A proprio con il Parma, dopo aver centrato con la Ternana (2), con il Lecce (1) e con l’Ascoli (3).

Proprio il suo passaggio dalla Viterbese alla Ternana fruttò la cifra-record di un miliardo e la società gialloblu praticamente disputò tutta la stagione successiva con quei soldi, ricevendo ancora da Paci questo dono, dopo lo strepitoso rendimento in campo.

Ma anche lui, il difensore centrale marchigiano, deve molto alla Viterbese che lo ha rilanciato facendogli dimenticare il grave infortunio e il terrore di smetterla con il calcio.”

PER ASCOLTARE L’INTERVISTA ORIGINALE DELL’EPOCA – 2015 – CLICCARE QUI SOTTO:

error: Content is protected !!