EDICOLA OGGI …

VITERBO – Tutti in campo, ieri, come se si fosse ripresa la settimana dopo un weekend di campionato. Lavoro in disparte soltanto per Saraniti e Roberti, che sono in dirittura d’arrivo per uscire dai relativi tunnel, ma che devono – ancora per qualche giorno –  impegnarsi in attività differenziate. Gli altri tutti a cercare di trovare l’umore migliore, immaginando che quello appena messo alle spalle possa essere stato l’ultimo weekend senza il calcio da tre punti. In mezzo all’impazienza, da tagliare con il “macete”, il tecnico Lopez cerca di trovare gli stimoli giusti per cadenzare gli allenamenti e provare quella che potrebbe essere la prima formazione ufficiale – TIM CUP a parte – della stagione.

Sa di poter contare su un organico di elevato potenziale, sicuramente migliore di quanto fatto vedere nell’amichevole con la Flaminia. Ha abbondanza in quasi tutti i ruoli, anche in attacco, quando Saraniti sarà pronto, con tante possibili alternative e gente che scalpita, dal più giovane Bismark al più collaudato Polidori, a Pacilli, che può giocare in più ruoli, seconda punta compresa.

error: Content is protected !!