IANNARILLI COMUNQUE PROTAGONISTA. CELIENTO, BUON RIENTRO

Iannarilli (nonostante la papera è tra i migliori: salva due possibili gol 6); Celiento (perde qualcosa a livello divensivo, ma spingew molto in avanti 6), Atanasov (rischia poco in difesa 6), Sini (idem, come Atanasov 6), Varutti (controlla la sua corsia di sinistra 6-); Baldassin (non è lo stesso di altre volte: prende un giallo e ne rischia un altro nel finale 5,5), Cenciarelli (si vede poco 5,5), Di Paolantonio (idem, come Cenciarelli 5,5); Vandeputte (concretizza poco 5,5), Jefferson (non…

Leggi il seguito

UNA PAPERA PER PARTE: E’ PARITA’. PONTEDERA-VITERBESE 1-1

ABBIAMO TRAMESSO LA DIRETTA WEB DI PONTEDERA-VITERBESE I GOL pt 30′ GRASSI, st 46′ MENDEZ LE FORMAZIONI  VITERBESE (4-3-3): Iannarilli; Celiento, Atanasov, Sini, Varutti (79′ Ngissah); Baldassin, Di Paolantonio (79′ Sané), Cenciarelli (68′ Méndez); Vandeputte, Razzitti (56′ Kabashi), Tortori (56′ Jefferson). A disp.: Micheli, Pini, Peverelli, Mbaye. All.: Stefano Sottili PONTEDERA (3-5-2): Contini; Borri, Vettori, Risaliti; Tofanari, Spinozzi, Caponi, Gargiulo (57′ Calcagni), Posocco (74′ Paolini); Grassi (95′ Bonaventura), Pesenti. A disp.: Biggeri, Marinca, Romiti, Pinzauti, Pandolfi. All.: Ivan MaraiaARBITRO: Matteo Gariglio di Pinerolo, assistenti: Mattia Massimino di Cuneo…

Leggi il seguito

VITERBESE: NEL MIRINO LA DOPPIA TRASFERTA TOSCANA

Oggi Sottili continua la marcia di avvicinamento alla doppia trasferta toscana consecutiva, dopo il lavoro di ieri a Grotte di Castro. Il tecnico valdarnese ha sottoposto la sua squadra ad una razione doppia: non si fida affatto della trasferta di Pontedera, non lo lascia dormire sonni tranquilli quel fondo In sintetico, infingardo, se le previsioni meteo verranno rispettate e sulla Toscana, cadrà l’abbondante pioggia. Ha lavorato proprio su questo e per non prendere sottogamba un incontro che, sulla carta, sembrerebbe…

Leggi il seguito

I GIALLOBLU SPERANO IN UNA “TREGUA-INFORTUNI”

In casa gialloblu si spera in una tregua sul fronte degli infortuni che, però, dovrebbe cominciare a fare intravedere spiragli di miglioramenti, con i recuperi più o meno pieni di Atanasov, Celiento, Razzitti e Jefferson, che, tutti insieme, non sono neanche poca cosa. Eppoi si guarda con interesse alle mosse di mercato che la società dovrebbe predisporre a breve, a quei tre o quattro giocatori in grado di diventare titolari e, comunque, alternative importanti in qualsiasi momento della stagione e…

Leggi il seguito

SOTTILI VUOLE ANCORA DI PIU’ DALLA SUA SQUADRA, NON TRASCURA ALCUN PARTICOLARE

Ieri ha ripreso a Grotte di astro la Viterbese, al primo posto in una ipotetica classifica che tiene conto dei risultati delle ultime tre giornate, con altrettante vittorie e, quindi, meglio di tutte, Livorno compreso. Per non parlare del Pisa (4 punti su nove) e di quelle che seguono la Viterbese: Lucchese, Monza e Pistoiese 4 punti, l’Olbia addirittura 1. La “migliore” è la Giana con sei punti, che però è nona e appena reduce da una inopinata sconfitta pesante…

Leggi il seguito

I NUMERI GIALLOBLU. IANNARILLI E SINI SEMPRE TITOLARI

IL CAMMINO GIALLOBLU  2017/2018 Viterbese – Prato 3-1 Tortori 2, Vandeputte Arzachena – Viterbese 1-3 Celiento 2, Baldassin Viterbese – Carrarese  4-3 Jefferson 2, Cenciarelli, Bismark Pisa – Viterbese 2-1 Razzitti ® Viterbese – Giana Erminio 2-3 Jefferson, Cenciarelli Gavorrano – Viterbese 0-3 Jefferson, Atanasov, Vandeputte Viterbese – Pro Piacenza 1-0 Cenciarelli Viterbese – Monza 0-1 Piacenza – Viterbese 0-1 Razzitti Viterbese – Siena 1-3 Jefferson ® Arezzo – Viterbese 1-1 Razzitti ® Viterbese – Lucchese 2-2 Razzitti, Celiento Livorno – Viterbese 3-0…

Leggi il seguito

GIALLOBLU PRIMI DELLA CLASSIFICA VIRTUALE DELLE ULTIME TRE GIORNATE

La squadra di Sottili è la prima della classifica virtuale delle ultime tre giornate, da quando, cioè, il tecnico valdarnese è approdato a Viterbo. E’ una squadra diventata improvvisamente pratica, concreta, solida, razionale: riesce a far la sua parte anche quando non brilla particolarmente, come accaduto contro l’Olbia, ed ora guarda alle prossime due trasferte consecutive, veri e propri esami di maturità. Un Sottili molto pratico, che non sta a pensarci su in nessuna delle situazioni che si trova ad…

Leggi il seguito

LA VITERBESE OPERAIA PUO’ ANDARE IN PARADISO

COME NEL CELEBRE FILM DEGLI ANNI 70 E’ la Viterbese di Stefano Sottili, la Viterbese operaia, che lotta, fatica, resiste nei momenti più difficili, ma porta a casa il “necessario” per vivere. Ed anche bene. Soprattutto se oggi il Siena dovesse pagare dazio a Piacenza, soprattutto se la Viterbese riuscirà ad affrontare le due trasferte consecutive in Toscana con il giusto spirito e portare a casa altrettanto. Eppoi ci sarà il mercato, da cui potrebbero arrivare quei tre o quattro…

Leggi il seguito

CONTINUARE AD AVANZARE! OCCHIO ALLA BESTIA NERA OLBIA (ORE 14.30)

Torna al Rocchi anche per il campionato la Viterbese, che vuole proseguire il suo momento magico ospitando (ore 14,30) l’Olbia, recentemente “bestia nera” dei Gialloblu a Viterbo. Il pericolo maggiore contro l’Olbia potrebbe arrivare soltanto da un fatto mentale, di sentirsi un po’ arrivati, anziché soltanto all’inizio – dopo le quattro vittorie di fila –  e perdere un po’ di concentrazione. Esattamente ciò che Sottili chiede di evitare, anzi, di fare molto di più, di smussare quei momenti di minore…

Leggi il seguito

SOTTILI: “DOBBIAMO STARE ATTENTI A TENERE ALTA LA CONCENTRAZIONE!”

siamo consapevoli che quella di domani è una delle gare più difficili che ci potesse capitare in questo momento della stagione. “Spirito di gruppo e sacrificio sono gli aspetti peculiari dei miei ragazzi. Vedere dei calciatori che in questa prima parte della stagione non sono mai stati impiegati e, invece, quando chiamati in causa sanno farsi trovare pronti e giocare con la stessa grinta e voglia di uno che respira quotidianamente il campo mi ha reso orgoglioso ancora di più…

Leggi il seguito

LA VITERBESE CERCA NELLA RIFINITURA L’UNDICI MIGLIORE PER DOMANI

Se c’era un reparto che non aveva subito defezioni, era il centrocampo, che Sottili aveva standardizzato, con Baldassin, Musacci e Cenciarelli. Domani, invece, anche qui Sottili dovrà rimettere le mani, visto che Musacci è fuori, dopo aver sentito un dolorino al ginocchio ed essere immediatamente uscito all’inizio della gara con il Livorno. Ma se il nuovo tecnico gialloblu continuerà a dimostrare di avere le idee chiare e di riuscire ad ottenere il meglio da chi va in campo, allora si…

Leggi il seguito
error: Content is protected !!