Una amichevole davanti a pochi intimi e con una Viterbese che ha giocato in modo abbastanza dimesso. Il Benevento ha vinto facilmente, con due gol per tempo. Non c’era Falcone (che si è allenato in scioltezza prima della gara), ma c’è stato Falco (nei Giallorossi), autore di una doppietta.

Baroni ha mischiato le carte per l’amichevole  al Rocchi di Viterbo. Il 4-2-3-1: Cragno; Gyamfi, Lucioni, Bagadur, Pezzi; Eramo, Del Pinto; Campagnacci, Cissè, Pajac; Puscas. A disp.: Gori, Venuti, Camporese, Fusco, Melara, Chibsah, Donnarumma, Jaklimovski, Falco, Ceravolo, Brignola, Pinto, Volpicelli, Cuccurullo.

La Viterbese col 4-4-2: Iannarilli; Celiento, Scardala (29’ Pandolfi), Dierna, Pacciardi; Marano, Cuffa (59’ Cardore), Cruciani (68’ Fè), Cenciarelli, Neglia, Bernardo (57’ Diop). A disp.: Belcastro, Varutti. All. Dino Pagliari.

Il primo gol lo sigla al 7′ Karamoko Cissè.

21′ Raddoppio del Benevento: a segno l’ottimo attaccante rumeno Ghorge Puscas.

15′ Al quarto d’ora il terzo gol di Filippo Falco, che segna anche allo scadere.

 

 

error: Content is protected !!