IL RECUPERO: VINCE IL PRO PIACENZA SUL SIENA (2-1)

PRO PIACENZA: Fumagalli, Calandra, Bini, Bianco, Barba, Aspas, Pesenti, Pugliese (40′ st Girasole), Bazzoffia, Musetti, Belotti. All. Pea. A disp. Bertozzi, Sane, Sall, Martinez, Cardin, Girasole, Gomis, Ferrara, Marra, Cassani.

ROBUR SIENA: Moschin, D’Ambrosio, Stankevicius, Ghinassi, Iapichino, Grillo (16′ st Saric), Castiglia (16′ st Gentile), Guerri, Vassallo, Marotta (33′ st Bordi), Bunino. All. Scazzola. A disp. Ivanov, Florindi, Panariello, Romagnoli, Rondanini, Mendicino, Terigi, Secondo.

Arbitro: Diego Provesi di Treviglio. Assistenti: Dario Cucumo di Cosenza e Gianluca D’Elia di Ozieri

Marcatori: 19′ pt Musetti, 24′ pt Bunino, 48′ st Barba

Ammoniti: Stankevicius

Espulsi: Iapichino
Passano in vantaggio i padroni di casa con Musetti al 19′ con un diagonale che supera Moschin. Il pareggio dei bianconeri lo realizza Bunino dopo 5 minuti smarcandosi in area su cross di Guerri e battendo l’estremo difensore piacentino. La rete del decisivo 2-1 arriva al 48′ della ripresa con Barba che supera Moschin con un grandissimo tiro da fuori area.
Con questo risultato i bianconeri rimangono fermi a 29 punti dopo 22 partite di campionato giocate, con un bilancio di 8 vittorie, 5 pareggi e 9 sconfitte.
Il Pro Piacenza, invece, sale a quota 24 punti, sempre nella bassa classifica. Sabato prossimo anticipo tra Lucchese e TuttoCuoio.

error: Content is protected !!