OGGI AL ROCCHI SI PROVA PER IL GIANA ERMINIO

Al Rocchi, non alla SaS, come è successo ieri nel pomeriggio, quando il “secondo” Tasso (Cornacchini ha avuto due giorni di permesso per recarsi al corso di Coverciano – ndr) ha lavorato con i suoi, dopo la seduta in palestra di mattina.

Anche il tecnico gialloblu sta cercando di “prendere le misure” con lla nuova settimana-tipo, quella che sarà sempre la stessa per più di due mesi, con le partite collocate al sabato e, quindi, tutto il resto dei giorni programmati in maniera diversa da quello che era sempre accaduto in passato.

E sulla effettiva riuscita del “sabato del villaggio” c’è molta curiosità: piacerà di più o di meno? Attrarrà più gente sugli spalti, oppure sarà un ostacolo ulteriore per la lievitazione del numero di spettatori, soprattutto in funzione di quello che potrà essere un finale di stagione assai stimolante.

CLASSIFICA. E così dopodomani alla Palazzina ci sarà, dopo il successo corsaro in Toscana, il ritorno a casa della Viterbese, che disputerà due gare di seguito tra le mura amiche, indubbiamente un input in più per continuare a coltivare una buona posizione di classifica.

error: Content is protected !!