Al laghetto dell’Eur il Dragon boat locale ha conquistato due bronzi, nel “misto premier” e nel “femminile”

Sotto una pioggia fastidiosa gli atleti della Tuscia hanno portato a termine le gare con caparbietà e spirito di squadra. Un risultato eccellente, se si considera che nel Misto c’era addirittura Antonio Scaduto (bronzo canoa alle Olimpiadi di Pechino)

La distanza delle gare era articolata sui 1500 metri e le gare sono state di “small boat”, cioè a 10 pagaiatori.

Questi i protagonisti:

Misto Premier: Agostino Zampiglia – Alcide Moschini Alessandra Siniscalchi – Emilia Denaro – Massimo Pagliaccia – Remigio Ercolani Morales – Calistroni Scotucci – Governatori Tamburina – Lorella Conti

Femminile: Premier Femminile:Ragonesi Alessandra-Ragonesi Stefania Alessandra Siniscalchi-Anna Governatori- Cinzia Forzano-Emilia Denaro Teresa Stampella-Karem Bermeo Lorella Conti-Luisa Panzadoro Tamburina -Maria Luisa Morales

Prossimi impegni: campionati assoluti 2000 mt Castel Gandolfo il 22 aprile, ma sembrano  più consone le distanze degli assoluti 200 e 500 metri, che si svolgeranno a Milano nel mese di Giugno.

error: Content is protected !!