Iannarilli 7

Due paratone che valgono quanto un gol segnato. Forse anche di più, perché tolgono le castagne dal fuoco proprio nel momento in cui la Pistoiese di era fatta persuasa – dicendola alla Montalbano – di poter portar via il punto da Viterbo.

 

Sandomenico 7

E’ sua la perla che decide la partita, che fa impazzire tutti di gioia attorno alla panchina. Una “delpierata” su punizione, che va a togliere le ragnatele da sotto l’incrocio dei pali, dopo aver scavalcato il portiere Feola, che, probabilmente, poco avrebbe potuto farci, ma che non ci ha provato nemmeno. Per il momento si è dimostrato un ottimo e redditizio cambio, poi si vedrà.

Falcone 6,5

Certe volte il suo lavoro non tutti riescono a vederlo, ma nel gioco di Puccica è fondamentale: sa dare gli strappi giusti sulla corsia laterale, quelli che mettono in moto i meccanismi offensivi, i quali, però, devono avere il conforto di una mira precisa sotto porta.

error: Content is protected !!