ORE 18:30, SCENDE IN CAMPO LA VITERBESE PER CONTINUARE SULLA STRADA GIUSTA

Che non significa necessariamente andare alla ricerca di record e di filotti, ma di non spezzare la striscia positiva e fare bella figura, nella tana della Carrarese.

A Carrara – quindi – sarà un banco di prova importante, sul fronte della ricerca di conferma nelle gare esterne, dopo la bella vittoria ottenuta a Olbia. Rimanere imbattuti sarebbe già un buon risultato, ma se la Viterbese decidesse di “esagerare”, allora diventerebbero due i successi corsari consecutivi, cosa mai accaduta in questa stagione.

Per far questo ci vorrà pure una mira migliore in attacco, magari l’esplosione anche come goleador di Jallow, che finora è stato molto bravo a sostenere il peso dell’attacco, ma è rimasto all’asciutto. Torna anche Jefferson, ma è tutta da capire se Puccica lo getterà nella mischia o se vorrà risparmiarlo per l’Alessandria.

Probabile formazione VITERBESE (3-4-3): 1 Iannarilli; 31 Celiento, 21 Miceli, 3 Pacciardi; 23 Pandolfi, 27 Cardore, 25 Doninelli,  26 Varutti; 11 Falcone, 14 Jallow, 20 Neglia. A disp.: 22 Pini, 12 Micheli, 5 Dierna, 2 D’Antonio, 13 Paolelli, 19 Battista. 25 Sandomenico, 18 Jefferson, 7 Tortolano. All.: Puccica

Nella foto una foto dell’ultimo incontro tre le due squadre, con parata del portiere marmifero, che altri non era che Rubini, proprio l’ex giallolu, che esordì a soli sedici anni tra i pali della Viterbese.

error: Content is protected !!