VITERBO FATALE A BRAGLIA: ESONERATO! AL SUO POSTO PILLON

L’Alessandria – scavalcata in testa alla classifica dopo il pari di Viterbo – ha sollevato dall’incarico di responsabile della prima squadra mister Piero Braglia e il suo secondo Mauro Isetto. Gli ultimi risultati – sottolinea una nota ufficiale – hanno imposto un cambio alla guida tecnica della squadra al quale non si sarebbe mai voluti arrivare. È invece confermato come preparatore atletico il professor Mirco Spedicato.

E d’altronde il presidente Di Masi era stato chiaro: “La cosa che voglio di più nella vita è raggiungere la serie B quest’anno. Farò tutto ciò che è in mio potere per centrare l’obiettivo. Lunedì guarderò in faccia il mister. Tutti devono avere la certezza di essere in grado di poter arrivare in serie B, lui compreso. Deve riuscire a trasmettere ancora il proprio carattere. Se non fosse così, qualora mi rendessi conto che è lui l’anello debole, sono pronto a cambiare allenatore, pur con molto dispiacere. Lo farei per il bene della squadra, non mi tirerei indietro. Spero di non doverlo fare. Gli dirò di tirare fuori gli attributi come ha sempre fatto. Non dovrò vedere in lui dubbi o ascoltare dichiarazioni tranquillizzanti fini a se stesse”.

Con una nota apparsa sul sito ufficiale, l’Alessandria Calcio 1912 annuncia che la squadra é stata affidata a Giuseppe Pillon (NELLA FOTO). Il tecnico veneto, con 362 panchine da professionista, ha firmato un contratto che lo legherà ai Grigi fino al termine della stagione corrente.

error: Content is protected !!