A Siena dovrebbe vedersi una Viterbese meno stanca, visto che – dopo tanto tempo -ha potuto avere alcuni giorni di riposo: ne è venuta fuori una settimana di lavoro concreto, senza, però, la doppia seduta di ieri, visto che la gara in Toscana è stata posticipata di un giorno.

Sulla stanchezza lenita ci dovremmo essere, sulla “fame” rimasta intatta, pure: non rimane che ipotizzare una condizione migliore nei giocatori che sono usciti dagli infortuni.

Ricordiamo che la gara è stata posticipata a domenica, con inizio alle ore 16,30, dalla Lega, vista la richiesta avanzata dall’autorità competente in relazione a motivi di ordine e sicurezza pubblica, per la concomitanza con altri eventi nella città di Siena.

QUI SIENA. Aniello Panariello ha dichiarato: “Purtroppo ci siamo complicati la vita e dobbiamo tirarci subito fuori da questa situazione. Abbiamo tre partite per farlo ed un margine importante però dobbiamo cercare di far punti prima possibile per raggiungere la salvezza. È difficile fare punti, non farli quando giochiamo anche bene mi fa veramente arrabbiare; la prestazione è un punto di partenza ma in questo momento dobbiamo pensare solamente a fare punti. Le sconfitte come quelle di Lucca fanno male però dobbiamo per forza di cose guardare avanti. Gli errori non vanno dimenticati per cercare di non commetterli di nuovo in futuro”.

error: Content is protected !!