Il pareggio casalingo del Piacenza e la sconfitta la sconfitta della Lucchese rappresentano, per il momento, dei risultati favorevoli alla Viterbese, che attende il suo turno di domani. Più tardi conosceremeo anche il risultato del Renato, che sembra improbabile possa essere positivo ad Alessandria, dopo che la Cremonese ha vinto e ha mantenuto il primato.

Invece è il Como – in rimonta – a fare un significativo passo verso il sesto posto.

COMO – LUPA ROMA 2-1

MarcatoriIadaresta al 46′ pt; Pessina su rig. al 31, Sperotto al 39′ st.

Como (3-4-2-1): Zanotti; Briganti, Nossa, Fissore (dal 1′ st Bertani); Peverelli, Pessina, Fietta (dal 23′ st Damian), Sperotto; Di Quinzio, Le Noci (dal 24′ pt Cristiani); Chinellato. A disposizione: Crispino, Barlocco, Cicconi, Antezza, Cavalli, Cortesi, Marconi, Piacentini, De Leidi. All. Gallo.

Lupa Roma (4-3-1-2): Bremec; Cafiero, Antonelli (dal 12′ pt Rosato), Gigli, Sfanò (dal 31′ st Aloi); Corvesi, La Camera, Garufi; Scicchitano (dal 13′ st Mazzarani); Mastropietro, Iadaresta. A disposizione: Brunelli, Valotti, Proia, Cavagna. All. Di Michele.

Arbitro: Tursi di Valdarno.  

Ammoniti: Nossa, Corvesi, Cafiero

error: Content is protected !!