Dopo le fatiche della gara del sabato, si roiprenderà domani e si inanelleranno altri allenamenti settimanali per prepararare la giornata numero 34. Ieri sono usciti malconci Doninelli e Dierna, i quali, però, non dovrebbero rischiare nulla.

La stanchezza si fa sentire nella maggior parte delle squadre, non solo tra i ranghi gialloblu, ma quel che conta di più in questi casi è anche la mentalità, insieme alla personalità. La determinazione e la voglia di “spaccare il mond” ma anche l’esperienza di chi, questi momenti di fine stagione, con gli scontri diretti, li ha già vissuti e sa come gestirli al meglio.

Si riposa anche il Como, che ha vinto sul campo del Renato, come si evince dal tabellino seguente.

RENATE – COMO 0-2

Marcatore: Chinellato al 29′ pt; De Leidi al 34′ st.

Renate (4-3-3): Cincilla; Mora (dal 25′ st Graziano), Di Gennaro, Savi (dal 13′ st Schettino), Vannucci; Palma, Pavan, Fragoni; Bizzotto (dal 13′ st Santi), Florian, Scaccabarozzi. A disposizione: Merelli, Malgrati, Giorgi, Makinen. All. Foschi.

Como (3-5-2): Crispino; Briganti, De Leidi, Fissore; Marconi, Pessina (dal 30′ st Damian), Fietta, Di Quinzio (dal 37′ st Cavalli), Sperotto; Chinellato, Bertani (dal 25′ st Cortesi). A disposizione: Barlocco, Zanotti, Cicconi, Antezza, Scaglione, Kolaj, Cristiani, Piacentini, Peverelli. All. Gallo.

error: Content is protected !!