C’E’ TEMPO FINO A VENERDI’ PER DIMOSTRARE DI AVER PAGATO TUTTO

L’11 luglio la CO.VI.SO.C assegnerà poi le licenze nazionali: le squadre respinte potranno inoltrare ricorso fino al 14 luglio, dimostrando chiaramente di aver sanato il debito, e avranno definitiva sentenza il data 20 luglio. Per ognuna delle società aspiranti alla nuova stagione ci sarà tempo fino al 7 luglio per dimostrare di aver regolarizzato il tutto. Soldi e carte, niente escluso.

Oggi – infine – scade il termine per la fidejussione di 350 mila euro che completa la richiesta di partecipazione al prossimo campionato per chi l’avesse consegnata incompleta il 30 giugno.

 

error: Content is protected !!