EDIZIONE MAGNUM. UN KO “DOLCE”!

Questo  è quanto ha dichiarato Bertotto al termine della gara, dopo che il patron Camilli aveva archiviato questa sconfitta senza far drammi, addirittura apparendo più sereno in questa occasione che dopo la vittoria con la Carrarese.

“La mia squadra – ha detto Bertotto – ha giocato a calcio come fa sempre, il Pisa me lo aspettavo così doveva rimediare ad un inizio negativo. I nerazzurri sono una squadra importante con giocatori importanti che hanno giocato in categoria superiore. Ai miei ragazzi ho però fatto i complimenti perché hanno fatto il loro dovere.

È chiaro che tutto quello che abbiamo fatto fino ad ora non è da buttare. La squadra è un gruppo di ottimi ragazzi che si è calato subito nella realtà della serie C. Penso che possiamo fare buone cose siamo appena all’inizio di un percorso che potrà darci delle soddisfazioni”.

Pisa – Viterbese 2-1

Pisa (4-3-3): Petkovic; Filippini, Lisuzzo, Ingrosso, Birindelli (64′ Zammarini); Di Quinzio, Gucher, De Vitis (57′ Izzillo); Mannini, Eusepi, Masucci (74′ Maltese). All. Gautieri

Viterbese (4-3-3): Iannarilli; Celiento, Atanasov, Sini, Peverelli; Musacci (56′ Mendez), Cenciarelli (82′ Kabashi), Baldassin; Tortori (56′ Bismark), Razzitti, Vandeputte (64′ Di Paolantonio). All. Bertotto

Reti: Masucci (P) 12′, Di Quinzio (P) 43′, Razzitti (V) rig. 67′

Ammoniti: Filippini (P), Eusepi (P), Birindelli (P), Celiento (V), Atanasov (V), Gucher (P), Razzitti (V), Mannini (P), Peverelli (V), Petkovic (P)

Note: arbitro Pasciuta; angoli 4-6 (4-4); recupero 2′ e 5′

E c’è una squadra che continua a inciampare, è l’Arezzo.

PIACENZA-AREZZO 2-1

PIACENZA (3-5-3): 1 Fumagalli; 19 Bertoncini, 6 Silva, 4 Pergreffi; 2 Di Cecco, 18 Della Latta, 23 Morosini, 26 Scaccabarozzi (44′ st 24 Segre), 5 Masciangelo; 25 Zecca (6′ st 10 Ferri), 9 Romero.
A disposizione: 12 Criscione, 22 Lanzano, 3 Mora, 7 Nobile, 13 Bini, Carollo, 17 Masullo, 21 Castellana.
Allenatore: Arnaldo Franzini.

AREZZO (4-3-3): 22 Borra; 16 Luciani, 13 Muscar, 14 Ferrario, 4 Sabatino; 7 Corradi, 18 De Feudis (42′ st 24 Gerardini), 8 Foglia; 10 Cutolo, 9 Moscardelli, 17 D’Ursi (35′ st 19 Di Nardo).
A disposizione: 1 Ferrari, 2 Talarico, 3 Rinaldi, 15 Ravanelli, 20 Cenetti, 21 Benucci, 23 Criscuolo, 25 Quero, 26 Franchetti.
Indisponibili: 5 Varga, 6 Yebli, 11 Cellini, 27 Disanto.
Allenatore: Claudio Bellucci.
ARBITRO: Fabio Natilla di Molfetta (Alessandro Pacifico di Taranto – Pierluigi De Chirico di Barletta).
RETI: st 10′ Scaccabarozzi, 18′ D’Ursi, 32′ Romero.
Note: spettatori 1.500 circa. Recupero: 1’+ 4′. Angoli: 2-7. Ammoniti: st 34′ Cutolo.

Serie C girone A 4° giornata
Giana Erminio – Cuneo 0-1
Alessandria – Livorno 0-3
Arzachena – Pontedera 2-1
Carrarese – Olbia 3-0
Lucchese – Monza 1-1
Pisa – Viterbese 2-1
Gavorrano – Siena ore 20:30
Pistoiese – Pro Piacenza ore 20:30
Riposa: Prato.

 

error: Content is protected !!