VITERBESE AL LAVORO PER LA MASSIMA CONCENTRAZIONE

Bisognerà affrontare la Giana Erminio non guardando la classifica di oggi, ma ricordando le delusioni di ieri, la sconfitta interna e l’eliminazione dai playoff.

Per Bertotto è una novità, ma sicuramente il tecnico gialloblu starà postando l’attenzione sulla prossima avversaria, considerandola più temibile di quanto non dica la classifica per questo inizio di campionato.

In casa gialloblu sembra pronto al rientro Sanè (nella foto), che potrebbe dare la stura ad un turno di riposo per un elemento della linea difensiva.

Scalpita anche Mendez, finora sempre tra i più effervescenti, quando è stato chiamato in causa – a gara in corso – per cercare di dare più sprint all’attacco della Viterbese.

error: Content is protected !!