LA STORIA SI RIPETE. VITERBESE-GIANA ERMINIO 2-3

ABBIAMO SEGUITO IN DIRETTA LA GARA CHE IL NOSTRO GIORNALE SEGUE DALLO STADIO

VITERBESE (4-3-3): 1 Iannarilli; 5 Celiento, 13 Sini, 23 Pandolfi; 4 Cenciarelli, 8 Musacci, 14 Baldassin; 7 Bismark, 18 Jefferson, 17 Tortori. A disposizione: 22 Pini, 3 Pacciardi, 15 Mbaye, 12 Micheli,  26 Atanasov,19 Zenuni, 25 Di Paolantonio, 11 Vandeputte, 10 Mendez, 9 Razzitti. Allenatore Bertotto.

GIANA ERMINIO

Portieri: Pablo SANCHEZ (N. 1) e Roberto TALIENTO (N. 12)

Difensori: Simone BONALUMI (N. 15), Jacopo CONCINA (N. 6), 3 Valerio FOGLIO (N. 3), Andrea MONTESANO (. 24), Simone PERICO (N. 2), Gabriele ROCCHI (N. 19), Mbaye SECK (N. 17), Alessandro SOSIO (N. 23)

Centrocampisti: Marco CAPANO (N. 20), Riccardo CHIARELLO (N. 4), Lorenzo DEGERI (N. 13), Simone GRESELIN (N. 11), Alessio IOVINE (N. 5), Matteo MAROTTA (N. 21), Alex PINARDI (N. 8), Daniele PINTO (N. 7).

Attaccanti: Emanuele BARDELLONI (N. 25), Axel CALDIROLA (N. 18), Fabio PERNA (N. 10).

I GOL

9′ CENCIARELLI

(Splendido assist di Tortori, Cenciarelli prende ad occhi chiusi e batte in diagonale il portiere sul palo opposto)

12′ BARDELLONI

(Bello anche il suggerimento di Pinardi, anche se con pallone alto: Bardelloni fa rimbalzare e partire un preciso e potente tiro che supera Iannarilli alla propria destra)

30′ CHIARELLO

(buona combinazione con Bardelloni e tiro secco che non lascia scampo a Iannarilli)

9′ st JEFFERSON

(tiro dal limite dell’area a girare del Brasiliano che si infila sotto l’incrocio dei pali alla sinistra del portiere)

12′ st CHIARELLO

(traversone dalla sinistra entra in spaccata da sottomisura Chiarello che mette dentro)

error: Content is protected !!