VITERBESE, TORNA LA COPPA ITALIA!

il diciotto ottobre, con il secondo turno, dopo che i Gialloblu avevano vinto il loro gironcino di qualificazione.

La Viterbese troverà nel bussolotto del sorteggio una di queste avversarie: Albinoleffe, Alessandria, Arezzo, Bassano Virtus, Casertana, Cosenza Feralpisalò, Giana Erminio, Gubbio, Juve Stabia, Lecce, Livorno, Lucchese, Matera, Padova, Paganese Piacenza, Pisa, Pordenone, Pro Piacenza, Reggiana, Renate, Sambenedettese, Siracusa, Trapani, Vicenza e Virtus Francavilla.

Per il divertimento degli sportivi sarebbe bello evitare le squadre che si incontrano in campionato: assai più bello sfidare Lecce o Matera, che farebbero fare un salto a ritroso nel tempo. Oppure un paio di rivincite possibili, come nelle sfide con Reggiana e Sambenedettese, con cui c’è qualche conticino – sportivo, s’intende! – da regolare.

In caso di passaggio del turno se ne riparlerebbe il 22 novembre, eppoi, ancora, il 6 dicembre, quando in programma ci saranno gli ottavi finale.

Discutibile il regolamento: il turno, infatti, si svolgerà con partite ad eliminazione diretta, in gara unica in casa della squadra prima nominata per sorteggio. 

error: Content is protected !!