UN TURNO DI RIPOSO AMPIAMENTE PRODUTTIVO, COME PREVISTO

La Viterbese non ha perso nulla, o quasi, rispetto alle inseguitrici Gli osservatori più attenti lo avevano ipotizzato ed ecco che i risultati di ieri lo hanno confermato. L’Olbia non è stata capace di andare oltre il pari casalingo e rimane a tre punti dalla Viterbese, che domenica prossima la sfiderà alla Palazzina, con tutte le carte in regola per poter allungare ulteriormente. E siccome i Sardi il punto lo hanno preso contro la Lucchese, ecco che anche quest’ultima rimane alla tripla distanza.

Ancor di meno ha fatto la Carrarese, che rimane a quattro lunghezze dai Gialloblu, visto che è uscita sconfitta dal derby di Pistoia, al cospetto di una Pistoiese che ha agganciato proprio i Marmiferi, andando ad implementare il gruppone a cui si è unita pure la Giana Erminio, che, dopo il disastroso inizio della stagione, ha cominciato a marciare con quel passo che tutti avevano accreditato alla squadra brianzola.

Ed oggi i Gialloblu tornano al lavoro per preparare al meglio la partita di Coppa Italia di mercoledì prossimo. In merito a questa gara sarà interessante vedere quali saranno le scelte degli allenatori – ma in questi casi la strategia è dettata anche dalla società – se, cioè, schiereranno le loro migliori formazioni o se continueranno a disputare questa manifestazione utilizzando le seconde linee.

 

error: Content is protected !!