Mereu: “Sconfitta assolutamente immeritata!”

Con tutto il rispetto per la Viterbese che è sicuramente una grande squadra – esordisce il mister – obiettivamente oggi, per settanta minuti buoni, l’Olbia ha avuto il pallino del gioco e non ha mai rischiato in difesa. È arrivata una sconfitta immeritata, ma questo è il calcio e il risultato va accettato.

L’Olbia ha giocato come doveva, nel primo tempo ha gestito in maniera eccezionale la partita nonostante il vento contrario. Siamo andati sotto a causa di una nostra distrazione, poi nella ripresa abbiamo giocato a una sola porta costruendo 2-3 palle da gol clamorose. Non c’è stato solo l’arrembaggio finale, ma si è vista una squadra gettare il cuore oltre l’ostacolo facendo di tutto per evitare una sconfitta che possiamo dire immeritata.

Quando perdo non sono mai soddisfatto, perché in settimana si lavora per vincere. È ovvio però che questa prestazione sia stata più che sufficiente, sia sul piano tattico che su quello caratteriale. Abbiamo mostrato personalità e coraggio lottando su ogni pallone. Con questo spirito torneremo presto alla vittoria“. 

error: Content is protected !!