IERI ALLENAMENTO A TARQUINIA, OGGI RIFINITURA IN TOSCANA

Qualche appassionato di calcio – seppur infreddolito – non si è fatto sfuggire l’occasione di veder in allenamento  la Viterbese, IERI, sul campo in sintetico di Tarquinia.

In questo modo, in riva al mare, Sottili è riuscito a fronteggiare una delle problematiche di questi giorni, evitare il freddo ancor più pungente dell’Alto Lazio. L’altra, quella degli immancabili acciaccati, invece, dovrà essere ancora verificata oggi per capire se i problemini accusati da Sini, Cenciarelli e Tortori potranno essere superati, come era successo alla viglia della gara di Pontedera per altri Gialloblu.

Verificherà Sottili, quindi, la situazione nella rifinitura di oggi, direttamente in Toscana, verso cui viaggerà il gruppo gialloblu, muovendosi in tarda mattinata per quella che sarà – oltre che la prima di ritorno – anche l’ultima trasferta dell’anno vecchio, la terza della gestione del tecnico valdarnese, che è reduce dal pari di Pontedera e dalla clamorosa vittoria di Alessandria, al suo esordio.

E’ quindi presto per fasciarsi la testa, anche perché la percentuale di recupero di gran parte dei giocatori che sono transitati per l’infermeria sembra consistente, di scendere in campo sul rettangolo dell’ultima della classe, che rappresenta, quindi, un ostacolo non certo preoccupante. Sempre che la Viterbese l’affronti con la determinazione delle grandi occasioni e che mostri una voglia di lottare e una personalità superiore a quella verificatasi dopo il gol subito nella gara di domenica scorsa. Senza assolutamente guardare la classifica.

Un altro motivo per cui è stata particolarmente utile la seduta di allenamento sul sintetico di Tarquinia è di “simulare” al massimo le condizioni ambientali di domani, sul rettangolo simile, quello di Pontedera, dove – caso più unico che raro – la Viterbese giocherà due volte in otto giorni, sede provvisoria prescelta dai Lanieri in attesa che terminino i lavori al “Lungo Bisenzio”, che sarebbe dovuto essere pronto proprio per questa occasione, per la sfida con i Gialloblu.

error: Content is protected !!