EDIZIONE MAGNUM. E’ COMUNQUE UN BEL NATALE!

Sottili analizza con lucidità la gara, che non è stata di certo bellissima, ma alla fine i tre punti sono utilissimi per rimanere nella parte alta della classifica.

Intanto, in attesa della gara del Siena, il Pisa tiene il passo dei Gialloblu e la capolista Livorno procede senza intoppi in vetta alla classifica.

PISA-OLBIA 2-0

PISA (4-4-2): Petkovic; Birindelli (86’ Zammarini), Ingrosso, Carillo, Filippini; Mannini (71’ Lisuzzo), Izzillo (61’ De Vitis), Gucher, Di Quinzio (87’ Langella), Eusepi, Negro (61’ Cuppone). A disp.: Reinholds, Voltolini, Sabotic, Peralta, Cernigoi, Giannone, Favale. All.: Pazienza

OLBIA (4-3-1-2): Aresti; Pisano, Leverbe, Iotti, Cotali; Pennington (88’ Arras), Muroni, Feola (79’ Murgia); Biancu (63’ Piredda); Ragatzu, Ogunseye. A disp.: Idrissi, Van der Want, Pinna, Manca, Dametto, Vasco Oliveira, Vispo, Senesi. All.: Mereu

RETI: 1′ Negro, 25′ Eusepi

GAVORRANO-LIVORNO 2-4

Gavorrano: Salvalaggio, Ropolo, Cretella, Bruni (68′ Malotti), Moscati, Brega, Remedi (69′ Finazzi), Salvadori, Conti, Gemignani, Vitiello. A disp. Mazzini, Borghini, Ferrante, Bianchi, Tissone, Mosti, Mugelli, Papini, Merini. All. Favarin
Livorno: Pulidori, Pedrelli, Pirrello (59′ Morelli), Gasbarro, Franco, Luci, Bruno, Doumbia, Maiorino (75′ Perez), Valiani (75′ Marchi), Vantaggiato. A disp. Romboli, Hadziosmanovic, Giandonato, Gemmi, Baumgartner, Montini, Ponce, Zhikov, Santini. All. Sottil
Arbitro: Giovanni Ayroldi (Saccenti – Marchi)
Marcatori: 20′ Moscati, 42′ 43′ Maiorino, 63′ Luci, 67′ Vitiello, 93′ Vantaggiato

error: Content is protected !!