IL CAMPIONATO DA RIDERE. LIVORNO IN B RISCHIANDO IL KO, SIENA SOLITO HARAKIRI E PISA DI NUOVO SCONFITTO

Siena, tonfo all’Artemio Franchi contro il Piacenza: addio nel peggiore modi alla chance della promozione diretta. Il Livorno rischia anch’esso il ko casalingo, invece di strapazzare la Carrarese, ma alla fine può stappare ugualmente lo spumante.  Il Pisa getta via l’ennesima occasione perdendo ad Arezzo, a conferma di un campionato da ridere, in cui le prime tre stanno procedendo da tempo a ritmo di … salvezza!

LIVORNO-CARRARESE 1-1

Livorno: Mazzoni, Pedrelli, Perico, Gonnelli, Franco (20′ Bresciani), Luci (46′ Giandonato), Bruno, Valiani (70′ Kabashi), Maiorino (70′ Murilo), Doumbia, Vantaggiato. A disp: Pulidori, Sambo, Morelli, Pirrello, Manconi, Borghese, Perez, Montini. All. Sottil
Carrarese: Borra, Vitturini (78′ Piscopo), Ricci, Agyei, Baraye, Tortori (78’Bentivenga), Rosaia, Cardoselli (59′ Tentoni), Cais (66′ Vassallo), Foresta, Biasci. A disp: Lagomarsini, Miele, Possenti, Benedini, Benedetti, Marchionni, Miele. All. Baldini
Arbitro: Dionisi di L’Aquila
Rete: 15′ Cais, 47′ Vantaggiato
Note: angoli 3-1 per il Livorno, ammoniti Bora, Perico, Foresta, Bruno, recupero 3′, spettatori 8.523

 

error: Content is protected !!