DA OGGI LA VITERBESE PENSA …. AL PONTEDERA!

La Viterbese oggi si rimette al lavoro con più impegno di prima, visto che venerdì prossimo inizia la parte “pesante” della stagione.

La squadra gialloblu archivia la stagione regolare, riscuotendo alla cassa i 58 punti, ben quattro in più di quelli incassati lo scorso anno, pur giocando due partite in meno, per via degli altrettanti turni di riposo durante la stagione.

Al secondo anno di partecipazione alla serie C il bilancio è positivo. E’, peraltro, quello che veniva ipotizzato dalla società all’inizio della stagione. Di fatto è come se fosse un quarto posto, visto che sarebbe bastato evitare la giornataccia della sconfitta interna con il Monza per aver evitato il quinto posto. Si sarebbe saltato il primo turno dei playoff, ma ormai c’è e va affrontato, tanto non sembra il Pontedera  – contro cui è sufficiente anche il solo pareggio – l’avversario da far perdere il sonno.

Certo, meglio del quinto posto si sarebbe anche potuto fare. Anzi, sembrava praticamente scontato nel periodo migliore della Viterbese, quello dei dieci risultati utili, in cui qualcuno ha accarezzato anche propositi molto più ambiziosi, ma – alla fine – bisognerà costruire su questo quinto posto la chance dei playoff, che spesso è un campionato completamente a parte, in cui i pronostici vengono disattesi in più di un caso.

Sottili suona la carica: fin da oggi chiederà al gruppo di tirar fuori qualcosa in più, di saltare di slancio le due gare della Palazzina – compresa la prossima di martedì quindici maggio – per poi confrontarsi in partite, sulla carta, ben più impegnative.

 

error: Content is protected !!