DAL CORRIERE DELLO SPORT …

VITERBO – Inizio di playoff senza sorprese per la Viterbese, che ottiene la qualificazione ai danni di un Pontedera in calo rispetto alla gara di sabato scorso.

La partita vive la sua prima mezzora su un sostanziale equilibrio, situazione questa – però – che non favorisce chi deve vincere, come nel caso del Pontedera. Pontedera che, di contro, passa in svantaggio, quando un evitabile fallo al limite dell’area della difesa toscana provoca un calcio di punizione di cui si incarica Vandeputte. Il Belga (29’) colpisce bene la sfera: supera la barriera e riesce a far abbassare il pallone su cui non arriva un Contini partito in ritardo. Una realizzazione preziosa per la squadra, ma anche significativa per il singolo, che negli ultimi tempi non aveva brillato molto.

Un Contini che non riesce ad evitare, poco più tardi, il secondo gol gialloblu, realizzato (39’) di testa da Baldassin su angolo di Benedetti.

L’ARTICOLO COMPLETO SUL CORRIERE DELLO SPORT DI OGGI

 

error: Content is protected !!