VITERBESE, CHI AL POSTO DI JEFFERSON?

Mattinata di allenamento per la Viterbese, che potrebbe tornare anche domani mattina a fare la sgambatura, prima della partenza di Pisa e della gara serale.

Sottili deve scegliere il sostituto dello squalificato Jefferson. Vuole pensarci su e trovare la soluzione ideale per una assenza pesante.

PRIMA IPOTESI: DE SOUSA

E’ stato il giocatore più utilizzato da Sottili come sostituto di Jefferson, nel ruolo di centravanti. Se non altro per l’esperienza che il Brasiliano può vantare, anche se il coefficiente tecnico non è esattamente quello che può surrogare senza scompensi l’assenza del “Gigante Jeff”.

SECONDA IPOTESI: BISMARK

E’ il giovane rampante. Si è adattato spesso anche a fare l’esterno, visto che è stato utilizzato poco nel ruolo di centravanti. Giocò in quella posizione contro il Livorno e segnò anche. Potrebbe essere la sua grande occasione.

TERZA IPOTESI: CALDERINI E VANDEPUTTE

Potrebbe anche essere modificato il modulo, con i due esterni che si accentrano ed a turno svolgono una sorta di compito da “falso nueve”, un pò come accaduto a Olbia, anche se allora c’era il giovane Bizzotto, poi finito in infermeria per il problema al ginocchio.

error: Content is protected !!