KART. SUL CIRCUITO LA CONCA CON 180 PILOTI IN PISTA

E’ iniziata subito con un eccellente spettacolo in pista la seconda prova del Campionato Italiano ACI Karting al Circuito La Conca, fra l’altro attesa gara d’apertura per le categorie KZ2, KZ3 e Trofeo X30, mentre per i Trofei Rotax e Naskart si tratta del secondo appuntamento dopo quello di Siena.

Con 180 piloti in pista, la prima giornata di venerdì ha visto disputarsi le prove cronometrate. In KZ2 subito l’attenzione l’ha conquistata il velocissimo Giacomo Pollini (Formula K-Tm) con il miglior tempo assoluto, seguito da un sempre più eccellente Giuseppe Palomba (Intrepid-Tm) a 26 centesimi di secondo. La terza prestazione è andata ad un altro velocista come Simone Cunati (Top Kart-Iame), mentre in quarta posizione ha concluso Danilo Albanese (Tony Kart-Vortex) e in quinta il Campione Italiano 2016 Francesco Celenta (Praga-Tm). Davide Forè, pluricampione del mondo al suo rientro in una prova del Campionato Italiano su BirelArt, si è dovuto accontentare del sesto tempo a 179 millesimi di secondo dalla pole position, mentre il Campione Italiano 2017 Marco Zanchetta (Maranello-Tm) ha ottenuto la settima prestazione assoluta a 0.187. Insomma è annunciata una bella battaglia per le manches di sabato che determineranno la griglia di partenza della prima delle due finali in programma domenica 27 maggio.

In KZ3 Junior la pole position è stata conquistata da Angelo Liuzzi su Gianmarco Loddo, ambedue su CRG-Tm, mentre in terza posizione si è piazzato Rocco Tancredi (Top Kart-Tm). Nella KZ3 Under è stato Emanuele Simonetti (Tony Kart-Tm) a prendersi al soddisfazione della pole posizione, davanti a Irnerio Cittadini (Maranello-Tm) e Riccardo Nalon (Formula K-Tm). Nella KZ3 Over il migliore è stato Cristian Griggio (Maranello-Tm) davanti a Pasquale Feola (DFM-Tm) e Jonni Loddo (CRG-Tm).

Nella X30 Junior il più veloce è stato Francesco Pulito (Top Kart-Iame) su Francesco Pio Sgobba (KR-Iame) e Francesco Miotto (Intrepid-Iame). Nella X30 Senior la pole position l’ha conquistata Leonardo Caglioni, al debutto nella Senior, su Danny Carenini, ambedue su Tony Kart-Iame. Ottima anche la terza prestazione ottenuta da un altro debuttante nella Senior, Luigi Coluccio, su BirelArt-Iame.

Nella Rotax Max, Davide Vuano ha avuto la meglio su Massimo Santin, ambedue su Praga-Rotax, mentre la terza posizione è andata a Andrea Zollino (Tony Kart-Rotax). Il Trofeo Naskart disputerà le prove cronometrate sabato 26 maggio. 

IL PROGRAMMA. Sabato 26 maggio manches di qualificazione e repechages. Domenica 27 maggio doppia finale per tutte le categorie, inizio dalle ore 9:40 per Gara-1 e dalle ore 14:15 per Gara-2.

 

error: Content is protected !!