TUTTI IN CAMPO, DA TUSCANIA A CIVITACASTELLANA

Prosegue nella Tuscia il ciclo di incontri legati al nuovo libro di Claudio Di Marco “Tutti in campo!” Venerdì prossimo sarà la volta di Civita Castellana, alle ore 18, presso la sala conferenze del Centro Marcantoni. Il titolo della rassegna sarà “I Civitonici. AS Civita e dintorni” e ripercorrerà – così come fatto nel libro – alcuni momenti essenziali del passaggio del calcio giovanile del centro falisco. Saranno presenti anche alcuni giocatori che contribuirono ad alcune stagioni molto positive della serie D dei primi anni novanta e quelli di oggi, dell’attuale società sportiva e delle realtà attuali.

Un po’ come accaduto a Tuscania, dove è stato fatto un in treccio tra il passato e il presente, con i giovani di oggi che hanno consegnato un attestato alle vecchie glorie bianconere, da Filippi a Ciancaleoni, da Salvatori a Mecorio, da Tizi a Franceschini, etc. L’incontro era intitolato “Tutti allievi di Prof. Renato”, dedicato, quindi a quel Fioravanti, calciatore brillante degli anni cinquanta e sessanta, a cui è intitolato il campo sportivo della cittadina etrusca. Grazie alla presenza della famiglia Fioravanti, s è riusciti a parlare di lui anche di particolari della vita di tutti i giorni, che sicuramente erano sfuggiti alla narrazione sportiva. Davvero una iniziativa riuscita – all’insegna dei valori migliori del calcio – grazie alla collaborazione della locale Fulgur, da Mauro Cecchetti a tutti gli altri che hanno reso possibile che “Tutti in campo!” approdasse fino a lì.

error: Content is protected !!