DAL CORRIERE DELLO SPORT …

VITERBO – Viterbese, finalmente Damiani! Era nella lista di Lopez e Obbedio da sempre, praticamente da quando i due sono stati ingaggiati dal patron Camilli. Il giovane centrocampista, di proprietà dell’Empoli, piaceva tantissimo, visto che proprio il tecnico e il diesse lo avevano scoperto e portato alla Lucchese ricavandogli un ruolo di una certa importanza, nonostante la giovane età.

La trattativa, però, è stata lunga e laboriosa, anche perché più di una squadra – Siena compresa – si erano messa in mezzo, cercando di convincere sia l’Empoli che il giocatore, al punto da far temere che il ragazzo di Poggibonsi non scegliesse di seguire Lopez e Obbedio a Viterbo. Ed invece, ieri, con un colpo di coda, la società gialloblu ha ufficializzato il prestito del centrocampista  del ’98, il quale sarà, quindi, regolarmente ai nastri di partenza, domani, nel ritiro di Chianciano.

Ci sarà, quindi, tutto il tempo necessario per modellare al meglio quella che sarà la rinnovata Viterbese di Lopez, che inizierà la TIM CUP il ventinove agosto, senza velleità particolari, ma di sicuro non per fare brutta figura.

Intanto l’obiettivo primario è quello di inserire i giocatori già arrivati alla corte di Camilli, soprattutto a centrocampo, il reparto che ha subito la trasformazione più evidente, praticamente rifatto per intero. Un reparto destinato a modificarsi ancora, visto che potrebbe arrivare il classico centromediano metodista: in quella posizione, volendo, potrebbe anche adattarsi Valagussa, che però, curriculum alla mano, ha sempre dato di più quando ha potuto inserirsi e dare luogo alle scorribande” che gli hanno pure permesso di trovare la via del gol con una certa facilità.

L’ARTICOLO COMPLETO SUL CORRIERE DELLO SPORT DI OGGI

error: Content is protected !!