BRAVINI: “LA FLAMINIA PUNTO DI RIFERIMENTO PER I GIOVANI!”

Tramite  “progetto giovani“ – già preannunciato a “TUTTI IN CAMPO!”,iniziativa finalizzata alla valorizzazione dei calciatori.

“Il nostro obiettivo – dice il presidente Francesco Bravini – è quello di diventare punto di riferimento per i ragazzi della bassa Tuscia. Abbiamo scelto uno staff tecnico di alta qualità, di esperienza e grande affidabilità che seguiranno nella prossima stagione sportiva tutte le formazioni giovanili e i tecnici”.
In pratica saranno interessate le squadre dalla juniores nazionale, che sarà allenata del tecnico Fabio Tocci, in giù.

La gestione è stata affidata a Paolo Minicucci, (ex Commissario tecnico della nazionale italiana calcio a 5), che sarà il responsabile del settore giovanile; al suo fianco come supervisori tecnici lavoreranno il dottor Emanuele Marra, ex metotologo di Montella con Roma, Catania, Fiorentina e Milan e il professor Giorgio Zito preparatore atletico della Nazionale Italiana di calcio a 5.
A coordinare l’iniziativa sarà Roberto Montenero, agente sportivo della Football Service. Il progetto si chiama 151 nasce da un’ idea di Gabriele Ugherani, Stefano Petitti, Enrico Rosati e Massimo Montenero.
 

error: Content is protected !!