BASEBALL. BENE IL MONTEFIASCONE U. 12 A PORTO SANT’ELPIDIO

Conquista, infatti,  un buon quarto posto al prestigioso Torneo di Porto Sant’Elpidio, con la partecipazione di alcune tra le migliori formazioni Under 12 d’Italia, portando a casa anche il Trofeo di miglior battitore assegnato ad Andrea TABARRINI.

I Ragazzi falisci erano inseriti nel girone “A” con il Porto Sant’Elpidio, poi vincitore del Torneo e il Ronchi dei Legionari. Le prime due partite li hanno visti uscire pesantemente sconfitti 11 a 2 in entrambi gli incontri. L’emozione del primo Torneo fuori casa, ed anche il fatto di giocare contro ragazzi molto più esperti, i giovani del Montefiascone non sono riusciti a esprimere al meglio le loro potenzialità.

Sabato, nello scontro diretto per l’accesso alla finale 3/4 posto contro i Dynos Verona, i giallo-verdi, giocando una stupenda partita, vincevano 10 a 6. Nel pomeriggio contro l’Alpina Trieste pur giocando un ottimo baseball perdevano per 10 a 5. Domenica finale 3/4 posto contro Ronchi dei Legionari, incontro giudicato tra i più belli dell’intero Torneo.

Di fronte al Montefiascone una squadra sulla carta molto più forte, serviva una prestazione oltre le possibilità per uscire almeno con una sconfitta onorevole.

Invece i giallo-verdi, con soli 6 mesi di baseball alle spalle, giocavano la partita della vita. Incontro che è stato un continuo rincorrersi fino ad arrivare all’ultimo attacco per il Montefiascone con il punteggio di 6 a 4 per il Ronchi. Contro il forte lanciatore avversario, i falisci inanellavano una serie di valide portandosi in vantaggio per 7 a 6. Ultimo attacco del Ronchi: primi due battitori eliminati, nonostante la parte più forte dell’ordine di battuta. Battuta lunga sull’esterno, tiro a casa base, sembrava ELIMINATO….no una maledetta buca fa rimbalzare la palla in modo anomalo e la palla scavalca il ricevitore, consentendo la segnatura dei due punti che danno la vittoria a Ronchi.

Il manager Fortunati Roberto esce da questa esperienza con il sorriso sulle labbra per l’ottimo gioco dei suoi ragazzi, che hanno conosciuto il baseball soltanto nel mese di Gennaio. Miglioramenti che si erano già visti durante il campionato, vincendo due partite (cosa mai successa per una squadra composta da tutti giocatori alla loro prima esperienza), miglioramenti proseguiti con il terzo posto al Torneo di Montefiascone, infine quest’ultima stupenda prestazione, incontrando squadre con molta più esperienza e anni di gioco alle spalle. Cosa questa che fa ben sperare per il futuro dei piccoli del Montefiascone Baseball.

“Sono felice ed enormemente soddisfatto – ha dichiarato il manager FORTUNATI Roberto – e voglio dividere equamente la mia soddisfazione con tutti gli altri componenti dello staff tecnico: il pitching coach Massimo Fortunati e i coach Alejandro Salgado e Marco Marianello, staff che ha fatto un ottimo lavoro collaborando tutti insieme e formando una vera e propria squadra di tecnici”.

Ora l’attività proseguirà con il Torneo di Latina a fine Agosto e nel mese di settembre al Coppa Lazio.

error: Content is protected !!