Karting. Minì vince l’ultima prova del Campionato Europeo OK-Junior

Con la vittoria nell’ultima prova continentale della OK-Junior, Minì si è classificato al secondo posto nel Campionato Europeo. Il titolo è andato all’estone Aron. Nella OK vittoria in gara dell’inglese Patterson e in Campionato del tedesco Janker. Ottimo quarto posto di Coluccio.

Bella vittoria di Gabriele Minì nella quarta e ultima prova del Campionato Europeo CIK-FIA della OK-Junior disputata in Francia sul Circuito di Essay, epilogo di una stagione che ha visto il pilota siciliano, in gara su Parolin-Parilla-Vega, conquistare il suo primo successo nel Campionato Europeo alla sua prima stagione internazionale CIK-FIA. Il podio di Essay è stato completato dal secondo posto del francese Victor Bernier su Kosmic-Parilla e dal terzo posto del brasiliano Gabriel Bortoleto su CRG-Tm.

Nel Campionato Europeo Gabriele Minì si è classificato secondo, il titolo è andato all’estone Paul Aron (FA Kart-Vortex-Vega), terzo Gabriel Bortoleto (CRG-Tm-Vega).

A Essay si è concluso anche il Campionato Europeo della categoria OK, qui la vittoria nella gara della finale francese è andata al giovane inglese Dexter Patterson (KR-Parilla-Bridgestone), già Campione del Mondo della OK-Junior lo scorso anno, che ha concluso davanti al connazionale Harry Thompson (FA Kart-Vortex-Bridgestone) e al danese Nicklas Nielsen (Tony Kart-Vortex-Bridgestone). Anche qui è da evidenziare l’ottima prova di un altro pilota italiano, Luigi Coluccio (BirelArt-Tm-Bridgestone), ottimo quarto nella gara di Essay. Nel Campionato Europeo della categoria OK il successo è stato ottenuto dal tedesco Hannes Janker (KR-Parilla-Bridgestone) nonostante si sia dovuto ritirare per un incidente subito al primo giro. Secondo in Campionato si è classificato Harry Thompson, terzo lo spagnolo Pedro Hiltbrand (CRG-Tm-Bridgestone).   

error: Content is protected !!