ATMOSFERA QUASI SURREALE. SI ATTENDE MERCOLEDI’…

Ha fatto bene a chi ha passione per il calcio, rivedere in campo la Viterbese contro il Siena, ma indubbiamente si è captata una atmosfera quasi surreale, collocata nel bel mezzo di un interbinabile periodo di stasi, le cui dimensioni non sono ancora state definite.

Anche in campo, nella prima parte, è come se i giocatori avessero sentito la stessa cosa, senza quel ritmo-partita accantonato dalla serata di Genova. Per fortuna nella ripresa un pò la cosa è sfumata e qualcosina in più si è visto.

Rimane, però, la sensazione di una situazione anomala, che ti porta a vedere anche con u certo distacco – a non approfondire – i risultati della serie C, dal momento che non sai quale girone guardare, non sai chi ci sarà davvero.

Si procede così, a vista, innanzitutto fino a mercoledì prossimo, sempre che sia il TAR a emanare un verdetto che chiarisca le cose o le complichi di più, esattamente come è successo da un  mese a questa parte!

error: Content is protected !!