FABBRICINI: “PER LA VITERBESE DEVE DECIDERE LA LEGAPRO

“Quanto alla Viterbese, la situazione esula dalla mia competenza: hanno contestato la collocazione nel girone C, è una cosa che riguarda la Lega Pro”. Questo è uno dei passaggi della lunga intervista rilasciata alla RAI. Il Commissario uscente – in vista dell’elezione dell’unico rapprentante, proprio Gravina – ha parlato di tante cose, confessando, tra l’altro, che non rifarebbe il provvedimento della serie B a diciannove squadre.

Criptico il pensiero circa la situazione dell’Entella, che si sarebbe infilata nei meandri della giustizia sportiva da cui è difficile uscire. E perchè, si chiede l’uomo della strada?

error: Content is protected !!