PROMOZIONE. CERVETERI REAGISCE, MA VINCONO I “CIMINI”

Poker incassato davanti al proprio pubblico. Il Città di Cerveteri esce sconfitto per 2-4 contro la Polisportiva Cimini, squadra davvero attrezzata per poter competere al vertice. Di certo lo spettacolo non è mancato allo stadio Galli di Cerveteri, alla fine è venuta fuori una gara combattut contro una compagine forte e organizzata con individualità ed esperienza di categoria superiore.
Gli uomini di mister Zeoli all’ottavo minuto si trovano già sotto di due reti, con i soliti Zahar e Provinciali (un passato con la maglia rossoblu del Ladispoli). Alla mezz’ora Ciro Di Fiandra accorcia le distanze per i cerveterani sfruttando un retropassaggio scellerato di Paolessi che lo manda a tu per tu col portiere Nencione superato dal bomber verdeazzurro.
La situazione non sembra così irrecuperabile fin quando però, a 2 minuti dal duplice fischio del signor Lascaro di Matera, lo scatenato Provinciale riporta avanti il Cimini con un eurogol al volo. Nella ripresa mister Zeoli prova ad invertire la rotta effettuando alcune sostituzioni. Al 60’ Di Fiandra accorcia ancora con un penalty (infallibile dagli undici metri).
Da li in poi cambia il volto del match. Gli ospiti si chiudono nella propria metacampo rischiando più volte di subire il pareggio, con un Cerveteri mai domo che ci prova fino alla fine con molta energia ma in contropiede all’ultimo minuto Zahar gela il Galli siglando la sua personale doppietta con una giocata da applausi.
“Ci abbiamo messo il cuore, abbiamo provato più volte a recuperare lo svantaggio, pagando l’approccio sbagliato alla partita. Abbiamo pagato le innumerevoli assenze tra squalifiche e infortuni ma soprattutto, in campo, si è vista una squadra stanca dati i recenti impegni ravvicinati e dispendiosi di coppa e campionato. Ora ci vuole umiltà e tanto lavoro per rialzarci e ripagare il lavoro che il mister e il suo staff stanno facendo per noi”, è il commento del centrocampista offensivo Simone Vignaroli.
Il Città è chiamato al pronto riscatto domenica prossima contro il Tolfa nella nona giornata di campionato. Tolfa che dopo un avvio non proprio convincente ha trovato fiducia dopo una serie di risultati positivi e attualmente si trova al quinto posto in classifica.

error: Content is protected !!