VITERBESE, OGGI IL RITORNO AL LAVORO

Dopo il giorno di riposo si ritrovano oggi gli uomini di Lopez per iniziare una settimana che potrebbe essere finalmente quella del calcio giocato, sempre che la LegaPro non si rimangi quanto comunicato nella nota di una decina di giorni fa, in cui asseriva che, dopo le decisioni del TAR del Lazio del 23 ottebre, avrebbe rimesso in calendario anche le ultime squadre in sospeso, vale a dire Entella e Viterbese.

Anche se i dirigenti dell’Entella hanno chiarito che loro non saranno aggetto di nessuna decisione della aule della giustizia sportiva e che l’unico via libera atteso è quello della Lega B, che metta in atto quanto disposto dal CONI circa la riammissione tra i Cadetti, al posto del Cesena.

Insomma, semmai ce se fosse bisogno, continua il clima di incertezza e precarietà. Non rimane altro che aspettare domani per saperne qualcosa di più, soprattutto in merito alla Viterbese, che lavorerà con una speranza in più, magari cercando di correggere qualche sfasature che contro l’Entella è emersa, soprattutto a centrocampo, dove, soltanto le prime gare di campionato potranno dire se le scelte intraviste finora siano quelle giuste.

error: Content is protected !!