SERIE D. FLAMINIA “AMMAZZAGRANDI”: TRIS ALL’AVELLINO!

Flaminia-Avellino 3-0

Flaminia (4-3-1-2): Vitali, Gnignera, Cangi, Fapperdue  (45′ st Vecchio), Modesti; Lazzarini (44′ st Staffa), Mattia, Carta (39′ st Vittori); Mignone; Morbidelli (41′ st Putrino), Abate (18 st Di Maira). A disp.: Montesi, Mastrantonio, Berni, Tiozzo.  All.: Schenardi

Avellino (4-4-2): Lagomarsini; Nocerino (12′ st Scarf), Morero, Dondoni, Mithra (8′ st Mikhaylovskiy); Tribuzzi, Acampora, Buono (21′ st Tompte), Parisi; Ventre (1′ st Ciotola), De Vena (7′ st Mentana). A disp.: Longobardi, Urbanski, Totaro, Sforzini.  All.: Graziani.

Arbitro: Frascaro di Firenze

Marcatori: 32′ pt Abate, 41’ pt Mattia, 27′ st Di Maira. 

Ammoniti: Abate, Mithra, Acampora, Mattia, Morero.

Eccellente risultato dell’undici di Civita Castellana contro la favorita Avellino, che aveva in panchina il “Taglia” Sforzini. L’Avellino parte bene e sfiora il goal con De Vena, che non riesce a trovare il pallone, dopo un bel cross di Parisi.

I padroni di casa prendono coraggio e trovano il gol con Abate, lesto sulla respinta di un Lagomarsini, poi arriva il gol del raddoppio della Flaminia, in contropiede. con Mattia.  Chiude la partita Di Maira, su un capovolgimento di fronte.

Il rotondo successo rossoblu favorisce il Trastevere, che rimane da solo al comando della classifica.

error: Content is protected !!