GHIRELLI ELETTO PRESIDENTE. CAMILLI HA PRESO LA PAROLA

Ghirelli, come scontato, è stato eletto presidente della Serie C, passando da segretario generale alla massima poltrona, quella che fu di Macalli e Gravina. Lo ha eletto il Cosiglio federale, nell’ambito del quale ha presto la parola anche Piero Camilli.

QUESTO L”INTERVENTO DI CAMILLI

“Il ricorso che ho fatto l’ho fatto solo a totale interesse della mia società, non ce l’ho con nessuno. Praticò è una persona che stimo tra l’altro, ma io ho dietro le spalle una città, una società, metto soldi nel calcio e tengo da essere rispettato. Ci sono società con fideiussioni non buone. Io non sono la Banca d’Italia, io so però che chi era farlocca, come lo sanno tutti, anche quelli del bar dello stadio. Io farò valere le mie carte a tutela di chi come me fa le cose regolari”. 

error: Content is protected !!