EDICOLA OGGI …

VITERBO – Viterbese, incredibile bis! Tre giorni dopo, infatti, i Gialloblu, al ko contro il Rieti, inanellano anche questo, contro i Siciliani, che non hanno affatto sfigurato, portando a casa un risultato di prestigio e segnando, probabilmente, la sorte di Lopez.
Allo scadere della prima frazione, l’opportunità più clamorosa. E’ sui piedi di Polidori, il quale (43’), a botta quasi sicura, colpisce da due passi, ma il pallone finisce clamorosamente fuori, dopo una lieve deviazione della difesa.
All’intervallo si attende qualche cambio e invece arriva il gol, quello di un Aquilanti (5’) lasciato abbastanza solo, che interviene con tempismo sul secondo palo, da un calcio d’angolo dalla parte opposta di Sainz-Maza.
Reagisce la Viterbese, prima con una pericolosa conclusione (9’) di un generoso Saraniti, dal limite dell’area, eppoi con Baldassin, che (10’) trova un varco in mezzo a tante gambe della difesa siciliana.
Girandola di sostituzioni per gli ospiti: entrano in campo in quattro, tra cui Gammone, il quale, alla prima azione (17’) batte Forte con un bolide da fuori area.

error: Content is protected !!