L’ARCHIVIO. TRE SCONFITTE CONSECUTIVE ANCHE DUE ANNI FA

Tre battute d’arresto consecutive rappresentano sempre un passaggio pesante, ma alla Viterbese di Camilli è già capitato due stagioni fa, addirittura due volte.

La prima fu questo tris che portò all’esonero di Cornacchini:

Lucchese – Viterbese 2-1 (Diop)

Viterbese – Olbia 0-3

Pistoiese – Viterbese 2-0

E successivamente un altro trittico, che portò, stavolta, al licenziamento di Pagliari:

Viterbese-Giana Erminio 3-4 (Cruciani rig., Sandomenico, Miceli)

Viterbese-Pro Piacenza 0-2

Livorno-Viterbese 1-0.

error: Content is protected !!