Donne. Il sabato delle Ants: al PalaMalè con il Santa Marinella

Dopo la sconfitta sul parquet del San Raffaele Roma, la prima di questa stagione, le ragazze del Tuscia Ants Viterbo tornano in campo questo sabato per affrontare nell’impianto di casa il team di Santa Marinella nel campionato di serie B di basket femminile.

Partita delicata contro un’avversaria già affrontata nel girone eliminatorio della Coppa Lazio; in quella occasione fu il gruppo allenato da Carlo Scaramuccia ad imporsi per 60-42 ma è un precedente a cui il tecnico viterbese preferisce non pensare troppo: “Eravamo davvero agli inizi della stagione, con squadre in piena fase di rodaggio e qualche assenza pesante per entrambe. Il punteggio non fa testo, di sicuro sarà una gara diversa e per noi ci sarà lo stimolo in più di voler riscattare la sconfitta contro San Raffaele. Fisicamente stiamo bene, ci siamo allenati nella maniera giusta e dovrei poter portare in panchina anche Paola Raiola che sta smaltendo i postumi di un infortunio al ginocchio ed ha bisogno di tempo per ritrovare la condizione”.

Nelle fila di Santa Marinella da seguire soprattutto la lettone Veinberga, pronta a dar battaglia alle lunghe viterbesi con cui condivide la grande esperienza anche a livello di campionati maggiori, ma sono punti di riferimento importanti per coach Precetti anche il capitano Del Vecchio e la spagnola Miranda Ramos, capaci di prestazioni realizzative ben al di sopra della media. Dopo la falsa partenza nell’Opening Day contro Smit Roma, le tirreniche hanno perso di misura solamente contro San Raffaele e si presenteranno nel palazzetto viterbese con l’intenzione di cogliere la vittoria per recuperare posizioni.

La palla a due è prevista per le 19,30 e la direzione di gara sarà affidata ai signori Lorenzo Ciaccioni di Campagnano di Roma (RM) e Valerio De Mattia di Trevignano Romano (RM). L’ingresso al palazzetto di via Monti Cimini sarà come sempre gratuito.

error: Content is protected !!